Genova: chiesto rinvio a giudizio per sindaco Pd

Condividi!

GENOVA – La procura di Genova ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Genova Marta Vincenzi (Pd) e altri cinque indagati per l’alluvione del 2011 di Genova che causò la morte di 6 persone. Sono accusati di omicidio colposo plurimo, disastro colposo, calunnia e falso. Gli altri rinviati a giudizio sono l’ex assessore Francesco Scidone, i dirigenti comunali Gianfranco Delponte, Pierpaolo Cha e Sandro Gambelli e Roberto Gabutti, delle organizzazioni di protezione civile, accusato di falso.

La Vincenzi all’epoca, come anche Doria ora, era molto impegnata con moschee e zingari per occuparsi di cose come la manutenzione.