AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Russia: in Siria si rischia disastro nucleare

Vox
Condividi!

Un portavoce del ministero degli Esteri russo ha avvertito che qualsiasi intervento militare in Siria creerebbe un disastro nucleare.

“Se una testata, per volontà o per caso, dovesse colpire il Miniature Neutron Source Reactor (MSNR) vicino a Damasco, le conseguenze potrebbero essere catastrofiche”, secondo il portavoce del ministero degli Esteri russo Aleksandr Lukashevich.

Vox

Lukashevich ha aggiunto che la regione del Vicino Oriente e del Nordafrica potrebbe essere a rischio di “contaminazione da uranio altamente arricchito e non sarebbe più possibile tenere conto del materiale nucleare, la sua sicurezza e il controllo.”

Egli ha esortato l’Agenzia Internazionale delle Nazioni Unite per l’energia atomica (AIEA) a completare una valutazione del rischio ed effettuare “un’analisi dei rischi legati a possibili attacchi americani sulla MNSR e altre strutture in Siria.”

Rueters ha citato un portavoce dell’Aiea affermando che l’agenzia era a conoscenza della dichiarazione, ma è in attesa di una richiesta formale.




Un pensiero su “Russia: in Siria si rischia disastro nucleare”

I commenti sono chiusi.