Polizia contro Kyenge: Cie pieni di clandestini criminali, devastano e il cittadino paga

TRIESTE, 22 agosto 2013 – ”I Cie in realtà ospitano il più delle volte clandestini pregiudicati, scarcerati in attesa del rimpatrio, e non semplici disperati immigrati clandestini come quelli sbarcati in questi giorni sulle nostre coste”. Ad affermarlo è il sindacato di Polizia Sap, sottolineando che ”le violenze e le devastazioni di questi giorni nei Cie, compreso quello di Gradisca, sono atti criminali” e ”i danni, ingenti, li pagherà la comunità”.

Fonte: Ansa.it

Lascia un Commento