Forza Nuova: ufficio immigrazione “sigillato” per “invasione”

AZIONE DIMOSTRATIVA DI FORZA NUOVA – Questa notte militanti forzanovisti hanno sbarrato il cancello dell’ufficio immigrazione a Pesaro, in via Orazio Flacco, utilizzando dei nastri ed un cartello recante la scritta “Chiuso per invasione“, riferendosi all’immigrazione selvaggia che colpisce le città italiane.
“L’ immigrazione costituisce un pericolo enorme ed urgente, che va affrontato con rapidità e fermezza, risulta ormai drammaticamente evidente che una visione multiculturale e multirazziale della società non sia praticabile.”-si legge in una nota del movimento- ”Le violenze di cui sono protagonisti gli immigrati che invadono le nostre città sono testimoniate quotidianamente dalle cronache giornalistiche, dall’incremento dei reati ma soprattutto dall’esperienza personale dei nostri connazionali, costretti a vivere in prima persona il disagio causato dalla mancanza di sicurezza”.

“E’ vergognoso che mentre i nostri connazionali sono disoccupati e sempre più senza una casa, si continui a dare una corsia preferenziale agli stranieri nell’assegnazione di alloggi popolari, posti di lavoro, posti all’asilo nido”.

“Forza Nuova invoca immediate espulsioni di massa per gli immigrati che hanno commesso atti criminosi sul territorio italiano; il blocco dei flussi migratori regolari; il potenziamento dei controlli sui confini attraverso l’esercito; l’abolizione del trattato di Schengen; espulsioni reali e coattive dei clandestini; un graduale “controesodo” dei cosiddetti “regolari” attraverso incentivi fiscali ed economici che promuovano il lavoro prima agli italiani; l’inasprimento delle leggi sul favoreggiamento all’immigrazione clandestina. E’ ora di insorgere contro il flagello dell’immigrazione selvaggia.”



4 pensieri su “Forza Nuova: ufficio immigrazione “sigillato” per “invasione””

  1. FINALMENTE QUALCOSA SI MUOVE, SPERIAMO CHE SEGUA IN TUTTE LE CITTA – lo scrivo da mesi – DICASI FECCIA GLI SCARTI NON PIU UTILI PERCHE’ PRIVI DI OGNI POSSIBILITA DI ESSERE GRADITI NEL LORO PAESE – “mi riferisco a quella parte che fugge dal proprio paese perche’ ricercato o non piu desiderato per gli atti commessi” questa FECCIA FATTA DI DELINQUENTI , LADRI, DROGATI, SPACCIATORI, RICERCATI E PERSEGUITI , ARRIVANO IN ITALIA (nel paese di bengodi) SI MESCOLANO AI LORO CONNAZIONALI GIA INTEGRATI E BEN ACCOLTI . TALI ELEMENTI STANNO PRIVANDOCI DELLA NOSTRA SICUREZZA E LIBERTA DI MUOVERCI, MA….SEMBRA CHE QUALCUNO SIA STANCO DELLA FECCIA DEL MONDO CHE DIMORA IN ITALIA PER COLPA DEL MINISTRO RICCARDI…. http://www.larena.it/stories/dalla_home/466416_droga_furti_sfruttamentodenunce_ed_espulsioni/

Lascia un commento